News: Un dicembre targato flower-ed!

Scoprendo Beatrix Potter

Cari lettori, newsletter dopo newsletter, siamo giunti all’ultimo mese di questo 2017 e desideriamo accoglierlo con nuove meraviglie letterarie, fatte di libri e di incontri. Cominciamo con un saggio che ha il sapore delle favole...


I lettori conoscono già il nostro Riccardo Mainetti, che per flower-ed ha tradotto per la prima volta in italiano 
Una ghirlanda per ragazze di Louisa May AlcottIl sentiero alpino. La storia della mia carriera di Lucy Maud Montgomery e Vita e avventure di Jack Engle di Walt Whitman. Questa volta si è dedicato invece alla stesura di un saggio dedicato alla straordinariaBeatrix Potter.
Il 26 luglio 1866, in una grande casa del Kensington rurale, nacque Beatrix Potter, figlia di Rupert e di Helen Leech, entrambi appartenenti a famiglie benestanti. Bambina di natura curiosa e socievole, fu costretta a trascorrere gran parte dell’infanzia in compagnia della balia Fu proprio nell’isolamento dagli altri bambini che imparò a conoscere e amare la natura e quei piccoli animali di campagna che popolano le sue storie illustrate. Accanto alle opere pubblicate per i lettori, prima fra tutte The Tale of Peter Rabbit, sono testimoni del talento creativo di Beatrix Potter i diari e le lettere, in particolare quelle inviate ai bambini bisognosi delle sue confortevoli storie.

Ebook e cartaceo: già disponibile per l’acquisto!

Partecipa e vinci!

Sulla pagina Facebook Libri nella brughiera, è in corso un gioco letterario che vi permette di fare un tuffo nella vostra infanzia e di vincere una copia cartacea del libro di Carmela Giustiniani La mia anima è un giardino. Vita di Frances Hodgson Burnett(flower-ed 2017). Partecipate numerosi!


Donne e modernità

Sono felice di dare il benvenuto e presentarvi una nuova autrice che è entrata a far parte della nostra squadra: si chiama Debora Lambruschini e molti di voi la conosceranno già come redattrice del sito Critica Letteraria. Debora esordisce nella collana Windy Moors con un saggio dedicato alla New Woman nella letteratura vittoriana, esaminando quel periodo dimutamenti sociali e studiando l’opera di quattro scrittrici inglesi di fine Ottocento. Un tema importante che viene affrontato solo ora in un saggio in lingua italiana.
Ebook e cartaceo: in uscita il 18 dicembre.

Streghe

Dopo aver pubblicato di recente la raccolta poetica di Alessandra Carnovale, Come vento sul monte, nel mese di dicembre vedrà la luce anche il romanzo Streghe. Lultimo appuntamento dell’anno è, infatti, con Adriana Maffei, la vincitrice del Premio letterario Parole magiche, sezione Narrativa. La pubblicazione di questo romanzo segna per me un momento importante, perché rappresenta il termine di un lungo periodo dedicato alla scoperta di nuovi talenti letterari e il principio di una nuova fase interamente dedicata ai classici della letteratura. Ma di questo parlerò approfonditamente nella prossima newsletter!
Ebook e cartaceo: disponibile dal 29 dicembre.

Commenti

Letture del mese

Recensione "Una casa a Parigi" by S.L.Grey

Recensione "Ritratto di dama" by Giorgia Penzo

Riflessi di Wattpad

Recensione "Dream Hunters - Il veliero delle anime" by Miriam Benothman

Segnalazione: Nectunia di Daniela Ruggero

Lolita - Vladimir Nabokov