News Potteriane: Il ritorno del maghetto!


E' con grande emozione, e le mani tremanti, che scrivo questa notizia. Harry Potter sta per tornare. La saga avrà un seguito. 

Harry Potter and the Cursed Child, spettacolo teatrale scritto da J.K.Rowling e Jack Thorne, e diretto dal premiato John Tiffany, ha fatto parlare di sé fin da quando la stessa autrice l'ha annunciato al mondo. Fino ad oggi, però, esso era stato presentato come un prequel ai sette libri, che avrebbe raccontanto la difficile infanzia del giovane maghetto. Oggi, invece, una bomba è stata sganciata; ed ancora una volta è la scrittrice brittannica a stupire (e a far gioire) i propri fan con un tweet.



«La locandina ufficiale per Harry Potter and the Caused Child (in Italiano Harry Potter e il Figlio Maledetto nda) è stata rivelata»



Di per se stesso, il tweet può apparire non particolarmente esaltante, ma a mandare in visibilio i Potterheads di tutto il mondo è il link allegato. Cliccandoci, si viene indirizzati su una pagina del sito Pottermore, strumento con cui J.K.Row è solita scambiare contenuti con i seguaci del maghetto. E' proprio su questa piattaforma, infatti, che in mattinata sono stati rivelati i dettagli sull'atteso spettacolo teatrale.

«Harry Potter and the Cursed Child is the official eighth Potter story and the first to be presented on stage» («Harry Potter e il Figlio Maledetto è l'ottava storia ufficiale di Harry Potter e la prima ad essere rapresentata sul palcoscenico») recita il titolo della notizia. Nell'articolo viene presentata anche una sinossi della trama dello spettacolo.

E' sempre stato difficile essere Harry Potter e non è molto più facile ora che lui è un dipendente sommerso dal troppo lavoro al Ministero della Magia, un marito ed un padre di tre figli in età scolastica.
Mentre Harry è ancora alle prese con un passato che rifiuta di stare al suo posto, il suo figlio più giovane Albus deve fare i conti con il peso di una storia familiare che non ha mai desiderato. E mentre il passato ed il presente si fondono minacciosamente, entrambi, padre e figlio, impareranno una scomoda verità: l'oscurità proviene da posti inaspettati.

The Cursed Child, quindi, racconterà per la prima volta in modo ufficiale i 19 anni solo citati nell'epigolo della saga, e al termine dei quali «all was well».

Lo stesso articolo di Pottermore annuncia che lo la storia «a causa della sua epicità» sarà divisa in due parti e recitata da 30 attori (che non sono stati ancora presentati). 
J.K.Rowling, Jack Thorne e John Tiffany hanno dichiarato che «è molo eccitante esplorare il mondo di Harry Potter in un modo totalmente nuovo e attraverso la forma dal vivo del teatro. Collaborare a questa storia è esilarante per tutti noi e non vediamo l'ora di presentare l'ottavo capitolo al Palace Theatre la prossima estate». Per i suoi fan, zia Row ha inoltre aggiunto che «la storia esiste solo perché il giusto gruppo di persone si è riunito con un'idea brillante su come presentare Harry Potter sul palcoscenico. Sono sicura che quando il pubblico vedrà Harry Potter e il Figlio Maledetto comprenderà perché abbiamo scelto di narrare la storia in questo modo».

La notizia si conclude con l'annuncio sulle date e la possibilità d'acquisto dei biglietti.




Varie sono state le reazioni dei fan, che hanno provveduto a scambiarsi la notizia e a commentarla sui social network. Generale restano, però, l'impazienza ed il desiderio di assistere allo spettacolo.
Entusiasta è la reazione di Evana Lynch (Luna Lovegood nei film di Harry Potter), che non esita a dedicare un appassionato tweet per commentare la notizia.





Commenti

Posta un commento

Letture del mese

Recensione "Era una moglie perfetta" by A. J. Banner

Recensione "Dream Magic" by Joshua Khan

Recensione "Lo spazio tra le stelle" by Anne Corlett

Recensione: I capolavori di H.G. Wells

Recensione "Ogni cosa a cui teniamo" by Kerry Londsale

News: Hybrid's Legacy Saga - Contest Fotografico